Salta al contenuto

Il TDF Tigray Defence Forces conquista Dessie – Etiopia

Le forze del Tigray affermano di aver sequestrato una città strategica nella regione di Amhara in Etiopia

ADDIS ABEBA, 30 ottobre (Reuters) – Le forze ribelli del Tigray hanno detto sabato di aver preso possesso della città strategica di Dessie, nella regione etiope di Amhara, dove decine di migliaia di etnia Amhara hanno cercato rifugio da un’escalation dei combattimenti.

Membri della pattuglia della milizia di Amhara per le strade della città di Dessie, nella regione di Amhara, in Etiopia, 9 ottobre 2021. REUTERS/Tiksa Negeri
Membri della pattuglia della milizia di Amhara per le strade della città di Dessie, nella regione di Amhara, in Etiopia, 9 ottobre 2021. REUTERS/Tiksa Negeri

I combattenti hanno spinto le forze governative etiopi da Dessie e si stavano dirigendo verso la città di Kombolcha, ha detto a Reuters via telefono satellitare Getachew Reda, portavoce del Fronte di liberazione del popolo del Tigray (TPLF) da una località sconosciuta.

Ha detto che le forze del Tigray avevano catturato numerosi soldati etiopi.

Legesse Tulu, il portavoce del governo etiope, non ha risposto immediatamente alle richieste di commento. Reuters non ha potuto verificare in modo indipendente il resoconto degli sviluppi del TPLF.

Un direttore scolastico a Dessie ha detto di aver visto i soldati etiopi ritirarsi dalla città sabato mattina verso Kombolcha e che l’elettricità in tutta la città era stata tolta da venerdì.

Un altro residente di Dessie ha anche detto che la città non aveva potere e che l’esercito federale se n’era andato. Entrambi hanno detto di aver sentito che i combattenti del Tigray erano in città ma di non averli visti. Entrambi i residenti hanno parlato a condizione di anonimato.

La cattura di Dessie sarebbe un guadagno strategico per i combattenti del Tigray contro le forze del governo centrale che stanno cercando di sloggiarli dalla regione di Amhara.

La grande città si trova a circa 385 km (240 miglia) dalla capitale, Addis Abeba, ed è il più a sud di Amhara che il TPLF ha raggiunto da quando è entrato nella regione a luglio.

La guerra è scoppiata quasi un anno fa tra le truppe federali e il TPLF. Migliaia di persone sono state uccise e più di 2 milioni di persone sono state costrette a fuggire.

Le forze del Tigray sono state inizialmente respinte, ma hanno riconquistato gran parte della regione a luglio e sono state spinte nelle vicine regioni di Amhara e Afar.

A metà ottobre, le forze del Tigray hanno affermato che i militari avevano lanciato un’offensiva di terra per cacciarli da Amhara. I militari hanno detto giovedì che ci sono stati pesanti combattimenti lì, ma hanno accusato le forze del Tigray di averli iniziati.

Reportage della redazione di Addis Abeba Montaggio di Mark Heinrich, Alison Williams e Frances Kerry

FONTE: https://www.reuters.com/world/africa/tigrayan-forces-seize-strategic-town-ethiopias-amhara-region-spokesperson-2021-10-30/

Lascia un commento