Salta al contenuto

Il Sudan Recupera il Territorio Combattendo con Etiopia ed Eritrea

Si dice che l’esercito sudanese abbia recuperato terra dopo aspri scontri al confine etiope. Ad Al-Fashaqa Al-Kubra, nello stato di Gedaref, nel Sudan orientale, si sono svolti combattimenti tra l’esercito sudanese e le milizie etiopi che avrebbero sequestrato vaste aree di terreno agricolo all’interno del Sudan.

I rifugiati etiopi si riuniscono per celebrare il 46 ° anniversario del Fronte di liberazione del popolo del Tigray al campo profughi di Um Raquba a Gedaref, Sudan orientale, il 19 febbraio 2021. [HUSSEIN ERY / AFP via Getty Images]
I rifugiati etiopi si riuniscono per celebrare il 46 ° anniversario del Fronte di liberazione del popolo del Tigray al campo profughi di Um Raquba a Gedaref, Sudan orientale, il 19 febbraio 2021. [HUSSEIN ERY / AFP via Getty Images]
Secondo il Sudan Tribune, fonti militari affidabili hanno affermato che unità dell’esercito e delle forze di riserva hanno utilizzato armi pesanti negli scontri “feroci”.

La scorsa settimana, le milizie etiopi delle tribù Amhara e Komant hanno attaccato i contadini sudanesi sulla striscia di confine tra i due paesi. “L’esercito è stato in grado di sconfiggere le milizie e inseguirle fino all’insediamento di Brecht sul confine sudanese-etiope”, ha detto una fonte dell’esercito.

Le truppe sudanesi avanzarono e ripresero il pieno controllo di 110 km di terreno agricolo adiacente alla regione del Tigray in Etiopia.

Il confine tra Sudan ed Etiopia è teso da novembre, quando l’esercito sudanese ha ridistribuito le sue forze ad Al-Fashaqa e recuperato vaste aree di terreno agricolo che gli etiopi coltivano da più di 25 anni sotto la protezione delle milizie locali. L’Etiopia accusa il Sudan di peggiorare le cose entrando nel suo territorio e occupando i terreni agricoli.

FONTE: https://www.middleeastmonitor.com/20210302-sudan-army-recovers-land-after-fierce-clashes-on-ethiopian-border/

Lascia un commento