Salta al contenuto

Tigray : Distrutto Lo Sviluppo Trentennale da Esercito Etiope ed Eritreo

L’esercito etiope, le forze dell’Eritrea e dell’Amhara hanno distrutto lo sviluppo trentennale del Tigray, afferma un funzionario ad interim

L’ingegnere Alula Habteab, capo del Bureau of Construction, Road and Tarsport nell’amministrazione fantoccio ad interim del Tigray installata da Abiy-Ahmed, ha dichiarato, in una conferenza stampa , che le forze di difesa etiopi, le forze di difesa eritree e le forze di Amhara hanno completamente distrutto i 30- anno di lavoro di sviluppo.

L'ingegnere Alula Habteab, capo del Bureau of Construction, Road and Tarsport nell'amministrazione fantoccio ad interim del Tigray, installata da Abiy-Ahmed, tiene una conferenza stampa.
L’ingegnere Alula Habteab, capo del Bureau of Construction, Road and Tarsport nell’amministrazione fantoccio ad interim del Tigray, installata da Abiy-Ahmed, tiene una conferenza stampa.

Alula Habteab ha affermato che, sebbene sia chiaro che la guerra si traduce in distruzione, la guerra al Tigray è stata unica e storicamente senza precedenti per il suo grado di distruzione in breve tempo. Ha detto che, oltre alla distruzione della guerra, le forze di un paese vicino [Eritrea] e di una regione vicina [Amhara] sono arrivate, approfittando della guerra, e hanno causato più distruzione della distruzione causata dalla guerra stessa . Alula ha aggiunto che le forze eritree hanno distrutto tutte le fabbriche nella regione fino alla città di Wukro. Ha detto in particolare che la fabbrica tessile di Almeda, la fabbrica farmaceutica di Addis, l’Università di Adigrat e l’Università di Aksum sono state completamente distrutte. Ha detto che “quasi tutti i 30 anni di progresso dello sviluppo del Tigray sono stati spazzati via”.

Alula Habteab ha anche detto che il cemento, le attrezzature tra cui camion e macchinari appartenenti a società di costruzioni che operavano nel Tigray sono state saccheggiate e portate in luoghi diversi.

Ha anche affermato che le forze di difesa federali etiopi hanno confiscato proprietà appartenenti al governo del Tigray, EFFORT così come proprietà appartenenti a individui civili, citando che ciò che è stato trovato durante una guerra deve essere confiscato. Secondo lui, auto e camion sono stati trasportati nella regione dell’Amhara, Addis Abeba e in Eritrea, dove viene venduta la maggior parte dei veicoli. Ha affermato che solo da Mekelle e dalle aree circostanti mancano 4200 auto e macchinari. Alcuni sono stati bruciati, alcuni portati in Eritrea, altri nella regione di Amhara, altri ad Addis Abeba e altri ancora sotto il controllo dell’ENDF. Ha aggiunto che questa valutazione non include altre zone e che non possono accedere alle zone occidentali e meridionali del Tigray.

Parlando della cooperazione del governo federale, ha apprezzato l’assistenza umanitaria, ma ha detto che resta ancora molto. Ha detto che una parte del budget per il Tigray è stata trattenuta per più di tre anni e che la loro richiesta di ripristinare quel budget non è stata accolta.

Parlando di aiuti umanitari, Alula Habteab ha affermato che le categorie di persone che hanno bisogno di aiuto nel Tigray sono insolite e includono professori, docenti, imprenditori e investitori che non sono la solita categoria di cittadini che dovrebbero aver bisogno di aiuto.

Il video è stato pubblicato per la prima volta sulla pagina Facebook di Fana Broadcasting Corporate il 26 febbraio 2020. Ma a quanto pare è stato rimosso il 27 febbraio.


FONTE: https://www.tghat.com/2021/02/27/ethiopian-army-eritrea-and-amhara-forces-destroyed-tigrays-30-year-development-says-interim-official/

 

 

Lascia un commento